Arriva nelle Farmacie Italiane:

Il nuovo Dispositivo Ortopedico per la ridurre la compressione vertebrale mentre dormi, ed alleviare la maggior parte dei dolori Cervicali

Usato già dai migliori fisioterapisti e ortopedici, questa nuova tecnologia è capace di alleviare il 87% dei problemi cervicali grazie alla decompressione vertebrale. Ha già aiutato 34.846 italiani a liberarsi quasi definitivamente di mal di testa mattutini, senso di sbandamento, irrigidimento, vertigini e stanchezza al risveglio.

Si chiama Cervical e non si tratta di un banale cuscino, ma di uno strumento fisioterapico che utilizzano i migliori fisioterapisti ed esperti del campo.

Il Dispositivo è in grado di decomprimere le vertebre cervicali durante la notte, evitando così lo schiacciamento dei dischi intervertebrali.

Durante le ore di riposo infatti, il carico della testa e delle spalle converte sul nostro collo, e dopo 6-8 ore in questa posizione i muscoli si contraggono facendo pressione sulle vertebre.

Questo fenomeno si chiama “compressione vertebrale” ed è la causa dei più diffusi sintomi della cervicalgia come:

- Mal di testa
- Cefalee
- Senso di sbandamento
- Giramenti di testa
- Nausea
- Sensazione di stanchezza
- Formicolio degli arti
- Visione offuscata
- Irrigidimento del collo
e molti altri...

>> Scopri di più sul nuovo Dispositivo >>

Ecco le prime farmacie che hanno Pharmaflex in Italia

Non c'è vicino casa tua?
puoi Ordinarlo online al 30% di sconto

Ecco cosa ne pensa il dottor David Di Segni:

Dr. David Di Segni, Fisioterapista e Osteopata

>> Scopri di più sul nuovo Dispositivo >>

Qual è la nuova tecnologia di Cervical?

Tutto questo è stato possibile grazie allo sviluppo di una nuova tecnologia che ha richiesto anni di studi e test sul campo.

Si tratta di una struttura a strati di diversa densità in grado di distribuire il peso del capo su tutta la sua superficie, riducendo i punti di pressione e rilassando la muscolatura spinale e semispinale sia del capo che del collo, allentando la tensione.

Solo a questo punto riesce a favorire il distanziamento tra la vertebra cervicale c1 e la c7, riducendone la compressione e lo schiacciamento dei dischi intervertebrali, in definitiva riducendo il rischio della compressione vertebrale.

Da test clinici ha portato importantissimi miglioramenti sulla stato di salute dei pazienti ed è per questo che ad oggi viene utilizzato dai migliori fisioterapisti ed esperti del settore.

OFFERTA SPECIALE

Per il lancio in commercio del Dispositivo, il distributore ha messo a disposizione un'offerta per i nostri lettori

Attraverso questo link otterrai una spedizione gratuita

Ultime unità rimaste

Voglio scoprire Cervical